Follow:
Intolleranze, Torte

Torta alle fragole e amaretti

Torta alle fragole e amaretti

Da un po’ di tempo avevo accantonato la ricerca di ricetta sui miei amati libri di cucina, affidandomi al ben più rapido e sempre soddisfacente web.

Poi il nanetto, in piena rivoluzione motoria (dal gattonamento ai primi timidi tentativi di camminata) scopre la gioia di svuotarmi la libreria in cucina.

Rimettendo a posto i libri (e parliamo di almeno un paio di volte al giorno!) ogni tanto ci butto l’occhio, non si sa mai che mi salta fuori una ricettina veloce e sfiziosa.

Su un volume di una raccolta del Corriere di qualche anno fa, ho travato questa ricetta. In realtà prevedeva frutta mista cotta nel vino bianco, fatta raffreddare, sgocciolare….

Ecco, io ho saltato tutta questa tiritera e ci ho messo le fragole fresche (umide già di natura) e il risultato è un dolce diverso dal solito, ma molto buono.

Umido, cremoso e con quella nota particolare data dall’amaretto è un dolce da provare.

 

Ulteriore nota positiva? la totale assenza di latticini e grassi… forza, che spettate a provarla!!

 

 

Torta alle fragole e amaretti

Torta alle fragole e amaretti

 

Ingredienti

Uova 4

Zucchero 100g

Farina 70g

Amaretti 100g

Biscotti secchi 100g

Fragole 250g

Lievito in polvere mezza bustina

 

In una ciotola montate le uova con lo zucchero fino a renderle chiare.

Prendete i biscotti e gli amaretti e sbriciolateli (potete usare il frullatore oppure con il batticarne).

Setacciate la farina e aggiungetela alle uova. Unite i biscotti e versate in una teglia del diametro di 22cm coperta da carta forno.

Tagliate le fragole a metà (comunque non in pezzi troppo piccoli) e cospargetele sopra la torta. Durante la cottura affonderanno, ma in questo modo ne rimarranno meno sul fondo della tortiera, come invece accadrebbe mescolandole all’impasto.

Infornate a 180° e cuocete per 35 minuti.

Torta alle fragole e amaretti

Share on
Previous Post Next Post

You may also like

1 Comment

  • Reply Roshdy

    That pie is gorgeous! So glad you like the amttaero. If it makes you feel any better, I can’t find amaretti cookies in Cincinnati either. Even during the holidays I was shocked. Must be a regional treat.

    21 febbraio 2016 at 3:11
  • Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: