Follow:
In cucina

Torta alla vaniglia con panna e frutta

Torta alla vaniglia con panna e frutta

Festeggiamenti del nano.

Round 2.

Festa in casa con amici.

Palloncini, bambini gattonanti, gatti traumatizzati e stupidera come se piovesse.

Dopo la tortina semplice semplice (che trovate QUI) ho deciso di preparare qualcosa più consono ad un primo compleanno.

Una mega torta a tre strati, alta mezzo metro del peso specifico di un quintale. Nonostante la palese dose massiccia di calorie, anche le donzelle più attente alla linea non si sono tirate indietro, e per le più temerarie c’è stato anche il bis! Una di quelle torte che riempiono la bocca, ricche, golose e succulente. Il nano ( eil suo amico coetaneo) non si sono tirati indietro, mangiandone una bella dose (la mia fetta per la cronaca) e gustando anche il resto del buffet composto da pizzette di sfoglia (rigorosamente homemade) girasole con ricotta e spinaci (contagiata dalla copertina di Sale&pepe e dalla ricetta di Enrica) e dei tortini al limone e meringa.

La dose che vi lascio qui sotto è per una torta di dimensioni umane, nel mio caso ho triplicato la dose e preparato tra torte separate così da evitarmi il sempre ingrato compito del taglio della torta per farcirla.

Torta alla vaniglia con panna e frutta

Torta alla vaniglia con panna e frutta

Ingredienti

 

burro morbido 180g

zucchero semolato 185g

uova 3

farina e lievito 

latte 100ml

vaniglia (una bacca)

panna fresca 200ml

frutta fresca

Torta alla vaniglia con panna e frutta

 

In una ciotola (o nella planetaria) montate lo zucchero e il burro fino a quando non saranno diventati chiari e spumosi.

Aggiungere le uova, una alla volta e continuare a montare aggiungendo i semi della bacca di vaniglia..

Setacciate la farina e aggiungetela al composto alternandola con il latte in due volte.

Quando gli ingredienti saranno ben amalgamati, versare l’impasto in una stampo di 18cm di diametro precedentemente imburrato e infarinato.

Cuocete a 180° per 45 minuti, coprendo la torta con della stagnola se diventa troppo scura e facendo la prova dello stecchino che uscirà asciutto quando sarà cotta.

Fate raffreddare e tagliare a metà, farcire e guarnire con della panna montata e frutta fresca.

Torta alla vaniglia con panna e frutta

Share on
Previous Post Next Post

You may also like

No Comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: