Follow:
In cucina

Crostata alla frutta senza lattosio

La crostata alla frutta senza lattosio non solo si può fare in tutta serenità, ma è più veloce, più leggera e (per me) più buona.

Intanto la crema si fa con il latte di mandorla, che (nonostante abbia fatto 30 anni a snobbarlo) è diventato il mio pseudo latte preferito.

La frolla è più veloce perchè non necessita di riposo in frigorifero non essendoci burro. Quindi impasti, stendi, cuoci e ciao.

La puoi preparare la sera prima, specialmente la crema, poi quando ti serve (per una cena) o ne hai voglia (per un calo di zuccheri improvviso) la assembli e in 5 minuti fai un figurone (o un merendone!).

Crostata alla frutta senza lattosio

Crostata alla frutta senza lattosio

Per la frolla all’olio

  • farina 00 250g
  • zucchero a velo 120g
  • tuorli 3
  • olio di oliva 100g
  • vaniglia

Procedimento

  • In una ciotola unite i tuorli con l’olio ed emulsionateli usando un frullatore ad immersione.
  • Una volta ottenuta la consistenza di una maionese soda aggiungete lo zucchero a velo setacciato con la vaniglia.
  • Incorporate bene e aggiungete la farina setacciata.
  • Una volta ottenuto un impasto liscio e sodo stendetelo aiutandovi con della farina e un mattarello e foderate una tortiera di circa 27 cm di diametro e coprite con carta da forno e fagioli secchi (questa tecnica si chiama cottura in bianco)
  • Cuocete a 180° per 15 minuti, togliete la carta forno e i fagioli e finite la cottura fino a doratura (ci vorranno altri 10 minuti.
  • Togliete dal forno e fate raffreddare.

Crostata alla frutta senza lattosio

Per la crema

  • latte di mandorle 300ml
  • tuorli 3
  • zucchero semolato 90g
  • amido di riso 30g

Procedimento

  • In un pentolino scaldate il latte fino a portarlo a bollore.
  • Nel frattempo unite in una ciotola i tuorli con lo zucchero e l’amido, e aiutandovi con una frusta sbattete fino a che saranno ben amalgamati.
  • Aggiungete il latte (poco per volta per evitare di cuocere le uova) e rimettere sul fuoco.
  • Cuocete a fuoco dolce per 10 minuti.
  • Versate la crema in una ciotola e coprite con della pellicola a contatto della crema e fate raffreddare in frigorifero.

 

Per montare la crostata, versate la crema nel guscio e livellatela. Guarnite con frutta a piacere e foglioline di menta fresca.

 

Share on
Previous Post Next Post

You may also like

2 Comments

  • Reply saltandoinpadella

    E’ stupenda!!! io adoro le crostate di frutta, sono sempre state le mie preferite da quando ero piccola Per i miei compleanni ho sempre voluto una crostata di frutta come torta 🙂

    15 luglio 2015 at 21:52
    • Reply Tamara

      E’ anche la preferita di mio marito e devo dire che preparala mi piace davvero un scco! Facile e di gran resa… cosa volere di più!
      Sono contenta che ti piaccia!

      15 luglio 2015 at 22:24

    Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: